ALERT Titoli Biotech Celsion Corporation (CLSN). Facciamo il punto – Parte 1

Scritto il alle 12:30 da gooser

Nella foto qui a fianco vedete i nostri eroi che l’8 febbraio del 2008 festeggiarono il passaggio dall’ American Stock Exchange al NASDAQ Stock Market giustamente direte “chi se ne frega?” infatti ma è solo per fare un po’ di scena.

Ringraziamo Shardana per averci ricordardato di CLSN. Penso di poter tranquillamente affermare che è uno dei nostri titoli preferiti. Nel mio archivio ho almeno sei articoli di Cereal Killer e forse tre o quattro fatti da me. Diventa quindi difficile fare un riassunto senza dilungarsi troppo……

Tra tutti gli articoli quello che racconta nei dettagli e ci da tante informazioni è sicuramente questo cliccate qui dove quel simpaticone di cereal killer sintetizza tutto quello che c’e’ da sapere. (sintetizza? si certo).

E’ importante per i più curiosi sapere che Thermodox è costituito da piccole sfere di grasso, sensibili al calore che contengono un payload del farmaco chemioterapico doxorubicina. Quando viene iniettato nel corpo, Thermodox si accumula nel sito del tumore. Quando il sito del tumore viene riscaldato a circa 107 gradi utilizzando onde radio (ablazione termica, o RFA), le sfere Thermodox fondono, bagnando il tessuto tumorale e il tessurto adiacente con livelli elevati di doxorubicina.

Sicuramente ci sarà un update da parte di CK nel frattempo vediamo se qualcosa si sta muovendo: la prima cosa che salta all’occhio è che cominciano ad arrivare i BUY dagli analisti con target anche di 7$.

Se diamo in occhiata al grafico vediamo chiaramente che da Novembre in avanti gli orsi hanno massacrato il titolo portandolo dai 3,50 fino a un minimo di 1,64$, proprio in questo momento sta trovando alcune resistenze forti da superare. La rottura anche psicologica della zona 2$ e la tenuta di questo secondo me potrebbe confermare che qualcosa si sta muovendo. Ricordiamo che la media dei volumi sul titolo è circa 400 mila azioni scambiate monitorando questo valore capiremo la forza del movimento.

Queste le cose positive ma purtroppo ci sono anche le negative. Come ci ricorda il pelatone che a differenza di noi difficilmente parla a “vanvera” e solleva dei dubbi più che leciti ovvero che molti investitori si aspettavo che gli ottimi risultati dello studio clinico del Thermodox potevano stringere i tempi in realtà è avvenuto proprio il contrario. Sarà un bene o un male ?.

Tenendo conto che i tempi si allungano probabilmente andremo fino a fine 2012 per qualche risultato e che l’azienda consuma circa 7M di $ a quarto seguire la situazione finanziaria al momento diventa importante . A settembre aveva 21M di $ e infatti ha “raccattato altri soldi” a Gennaio ovvero 15M a circa 2,32$ ad azione.

Sicuramente è uno dei titoli caldi per il 2012 ma sia la situazione finanziaria che quella del farmaco in questo momento lasciano alcune perplessità. Nonostante se ne sia parlato sempre molto bene del Thermodox al momento non mi sento di consigliare l’apertura di nuove posizioni long almeno per il momento. Per chi invece le ha già le dovrà tenere per un po’……..

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
ALERT Titoli Biotech Celsion Corporation (CLSN). Facciamo il punto - Parte 1, 10.0 out of 10 based on 1 rating
3 commenti Commenta
Scritto il 21 febbraio 2012 at 12:33

Fai le scene… Come il killer :mrgreen:

Scritto il 21 febbraio 2012 at 12:35

si scalda a 107 gradi fahrenheit direi… 107 gradi celsius si cuoce la porchetta!

Scritto il 21 febbraio 2012 at 13:18

cerealkiller,

essendo io di new york ovviamente scrivo in fahrenheit.

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute