Mondo Biotech VRTX-ONXX-ACOR: Strategie, Acquisizioni o è solo Fantasia ? Aggiorniamo anche il contest!

Scritto il alle 14:16 da gooser

Vertex Pharmaceuticals (Nasdaq: VRTX) ha annunciato ieri che la Food and Drug Administration (FDA) ha approvato KALYDECOTM (ivacaftor) con largo anticipo rispetto alla data prevista.
Vertex è stato gettato giù dalla torre per alcuni anni ma il 2012 potrebbe finalmente essere il suo anno?

Dopo l’acquisizione Pharmasset/Inhibitex, Vertex sembra la scelta logica successiva dal momento che ha in realtà un farmaco per l’epatite C già presente sul mercato – Incivek.

Approvato in maggio, le vendite di Incivek ammontato a $ 420 milioni nel terzo trimestre e potrebbe finire per essere uno dei più veloci lanci di prodotto, che potrebbe far raggiungere 1 miliardo di dollari di vendite. Non sorprende perchè Vertex ha altri farmaci nella sua pipeline (otto in totale) con aree di interesse per l’HIV e la fibrosi cistica, ma Incivek è la forza trainante. Con una valutazione di 7,25 miliardi di dollari del mercato, Vertex non sarà a buon mercato, ma Incivek potrebbe attirare un marketing partner come Johnson & Johnson che ha i soldi per l’acquisto?. Merck è un altro potenziale pretendente, ma se dovesse prendere Vertex potrebbe inviare un segnale sbagliato ai propri azionisti per la propria pipeline proprio contro l’ Epatite C.

Onyx Pharmaceuticals (Nasdaq: ONXX)
Si diceva all’inizio di dicembre che Onyx avesse assunto una società bancaria per scovare potenziali pretendenti per l’azienda. Onyx ha Nexavar farmaco che fa gola a tanti, così come carfilzomib, il suo farmaco sperimentale utilizzato per il trattamento del mieloma multiplo, che è attualmente al vaglio della FDA.

Le vendite di Nexavar sono cresciute del 11% nel trimestre più recente e l’azienda ha continuato ad espandere la propria partnership commerciale con Bayer. Nel mese di dicembre Nexavar ha assicurato che sarebbe rimasto l’unico trattamento per il carcinoma epatocellulare, il tipo più comune di cancro del fegato. Ovviamente, la Bayer ha senso perché è partner di marketing di Onyx, ma non escludiamo GlaxoSmithKline, Novartis o Pfizer (NYSE: PFE), che hanno tutti una presenza significativa nel mondo bio, nel trattamento del cancro ai reni e al fegato. Con Pfizer Inlyta in corso di approvazione per il trattamento del cancro avanzato del rene, forse proprio Glaxo, potrebbe essere la prescelta per acquisire ONXX che infatti ha bisogno di ringiovanire la propria pipeline.

Acorda Therapeutics (Nasdaq: ACOR)
Acorda è simile a Onyx, in quanto detiene il monopolio su un trattamento specifico, in questo caso la sclerosi multipla. A differenza delle due precedenti società, Acorda ha già due farmaci approvati dalla FDA, il che potrebbe essere  un vantaggio per essere acquistata da una società farmaceutica più grande. Acorda è sopratutto AMPYRA, l’unico trattamento approvato dalla FDA per pazienti affetti da SM. Secondariamente, l’azienda produce Zanaflex che è un farmaco a breve durata d’azione che tratta le lesioni del sistema nervoso centrale.

AMPYRA: le vendite sono cresciute di appena il 10% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, ma con 2,5 milioni di persone in tutto il mondo con diagnosi di SM, il mercato per questo farmaco sembra innegabilmente di grandi dimensioni. Questo mercato, potrebbe attirare l’attenzione dei più grandi produttori farmaceutici. Biogen Idec sembra il logico acquirente perchè AMPYRA è concesso in licenza a Biogen per le vendite al di fuori degli Stati Uniti.Tuttavia, non possiamo escludere Merck, Novartis, o anche Teva Pharmaceutical, che ha interessi nel mercato dei farmaci per la SM.

Per concludere, indovinare la company che potrebbe essere acquisita tra queste tre, diventa difficile. Sicuramente dopo l’approvazione di ieri VRTX diventa veramente interessante perchè è un’azienda che cresce a vista d’occhio anche se gli analisti sul post approvazione del Kalydeco e sulle future vendite di Hincivek continuano a dare HOLD. Non è che qualcuno ha proprio interesse a mantenere i prezzi bassi ????

Approfitto per fare un aggiornamento del Contest, abbiamo dato 5 punti a chi aveva previsto la bocciatura di Cell Therapeutics, la domanda è stata ritirata ma cambia poco la sostanza. Inoltre sono stati dati 5 punti a chi ha previsto l’approvazione di VRTX.

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
3 commenti Commenta
Scritto il 2 febbraio 2012 at 19:04

VRTX credo abbia stasera gli earnings….

Scritto il 2 febbraio 2012 at 19:08

si a mercato chiuso

Scritto il 7 maggio 2012 at 16:40

come volevasi dimostrare……

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute