Grecia: il malato terminale e la fine dell’ anno

Scritto il alle 09:39 da [email protected]

Ecco un’interessante articolo che parla della situazione greca, tanto per tenere aggiornato l’ evolversi della nazione ellenica, fonte.

Via auguro di nuovo un buon 2012.

 

 

Che succede in Grecia il 30 dicembre?

La pazienza è una delle priorità oggi in Grecia, dove i Greci, storditi, vedono arrivare un nuovo tsunami di austerità – pronto a spazzar via un’altra parte del loro reddito, giusto il primo giorno del nuovo anno … I prezzi dell’energia elettrica saliranno del 12,2% , con un aumento del 9,2% per il consumo di energia elettrica e del 3% per la tassa sull’energia verde. L’ex Ministro della  Finanze e attuale Ministro dell’Ambiente Giorgio Papaconstantinou ha giustificato l’aumento del prezzo dicendo che la DEH (società elettrica nazionale)  non è in grado di servire il suo debito di 4,5 miliardi di €! La società elettrica di stato è nota da decenni come un super-datore di lavoro per un esercito di elettori con salari straordinari, bonus e benefici.

 

Il settore sanitario sarà colpito da uno sciopero che costringerà i Greci a mettersi in ginocchio e pregare di non ammalarsi. I medici dell’IKA , il più grande istituto di previdenza sociale della Grecia, saranno in sciopero dal 2 al 5 gennaio, 2012. I farmacisti saranno in sciopero il 2 e il 3 gennaio. E inoltre, non daranno le medicine  prescritte con ricetta medica a credito.

 

Gli uffici fiscali sono aperti oggi solo per riscuotere la tassa di solidarietà. Gli automobilisti hanno tempo fino al 13 gennaio 2012 per pagare le tasse sul traffico, o perdere le targhe sui loro veicoli. I funzionari delle imposte avevano dichiarato uno sciopero di 48 ore dal 29 al 30 dicembre, ma la corte l’ha dichiarato illegale. Tuttavia i contribuenti non sono stati informati che gli uffici fiscali oggi sono aperti.

 

I due pubblici ministeri che si sono dimessi dai loro incarichi presso la task force giudiziaria contro l’evasione fiscale testimoniano oggi presso la Corte Suprema. Daranno i nomi di coloro che hanno fatto pressioni su di loro per coprire reati finanziari?

 

Più di 16 miliardi di euro sono stati ritirati dai conti bancari nei mesi di settembre e ottobre 2011. Con tutte queste tasse e con il calo dei redditi mi chiedo se le persone hanno ancora dei risparmi in cassa. Dato che i depositi sono vuoti, anche le foreste rimarranno presto senza alberi. Molti Greci hanno trovato un nuovo hobby: tagliare alberi per camini e stufe. Prima di giudicare, pensate a quelle famiglie che non riescono a pagare il riscaldamento.

 

Tre imprenditori  a Salonicco sono stati arrestati per debiti col Ministero delle Finanze.

 

I conducenti dei mezzi di trasporto pubblico sono stati esentati dal provvedimento sulla riserva di manodopera (tagli di dipendenti pubblici). Come si può vedere, gli scioperi aiutano a tutelare i diritti.

 

700.000 dipendenti pubblici saranno sottoposti a ‘prove di capacità’. Coloro che saranno trovati ‘insufficienti’ verranno messi alla porta. La commissione d’esame sarà composta da aziende private. Ve lo immaginate? Abbiamo un apparato statale idrocefalo, e viene speso denaro pubblico per fare il lavoro …

 

Il FMI ha lasciato trapelare sul Wall Street Journal che un taglio del 50% per il debito Greco non è sufficiente.

 

Il giornale Eleftherotypia ha presentato una richiesta di fallimento. Ottocento persone in coda allungano la fila dei disoccupati.

 

Ho letto che i consumatori Francesi si sono arrabbiati per gli aumenti dell’IVA su  snack come hamburger o pizza. L’IVA va dal 5,5% al 7%. Che cosa dovrebbero dire  i Greci che pagano un IVA del 23% per gli stessi generi alimentari?

 

Ho la forte sensazione che lo Stato stia crollando ed i partiti della coalizione di governo siano presi solo da una sorta di ansia pre-elettorale …

 

 

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Nessun commento Commenta

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute